Abitazione unifamiliare (Loria TV) - 2013

 

Il progetto di demolizione, ricostruzione e ampliamento determina la complessiva ricomposizione plano-volumetrica dei fabbricati esistenti e la creazione di un nuovo organismo edilizio, costituito da due unità residenziali distinte, ma con caratteristiche tipologiche simili, che definisce, aumentandone la sua valenza funzionale e architettonica, la corte esistente. L'intervento prevede infatti la localizzazione dell'edificio destinato all'abitazione sul lato nord dell'area edificabile e di quelli pertinenziali, destinati ad autorimessa, deposito e ripostiglio, sul lato sud della stessa. Un elemento porticato di collegamento tra i due verrà posizionato, sui lati est e ovest, ortogonale a questi. In questo modo verrà individuato uno spazio aperto recintato che assumerà, rispetto al contesto, una valenza domestica e verrà adibito a diverse funzioni: giardino, spazio di accesso e di manovra, ecc. Verrà individuato cioè, in maniera inequivocabile, lo spazio della corte il quale, come avveniva in passato, diventerà il fulcro dell'intero sistema edilizio, garantendo la presenza di uno spazio aperto, definito e protetto, con carattere domestico, quasi una stanza a cielo aperto a estensione dell'abitazione. Essa diventerà il principio ordinatore dello spazio: attorno ad essa, ai articolano tutti gli spazi che definiranno l'intervento.

Gli accessi esistenti all'area verranno mantenuti e assumeranno una forte valenza compositiva. La loro disposizione, ortogonale rispetto all'area stessa, riproporrà di fatto l'ordine della centuriazione romana, elemento ordinatore del territorio anche in questa zona, nelle cui vicinanze passava la via consolare Aurelia. La fascia di rispetto stradale, posta lungo i lati sud e ovest, verrà adibita alla coltivazione di alberi da frutto configurando lo spazio di pertinenza dell'abitazione come un antico "brolo", ossia il terreno circostante la casa che veniva coltivato appunto con alberi da frutto, una porzione della campagna che diventava civile e apparteneva all'abitazione.